8 gen

ASTROLOGIA FINANZIARIA 2024

Come da tradizione, anche quest’anno impazzano le più disparate ipotesi su come andranno i mercati, quali quelli che performeranno meglio o quelli da cui stare lontani.

Personalmente, non mi sono mai avventurato nel predire il futuro (di Paolo Fox ce ne sono già tanti a far danni…) ma mi piace ribadire i concetti che dovrebbero essere patrimonio comune di qualunque investitore:

  1. Individuazione degli obiettivi finanziari da raggiungere;
  2. Orizzonte temporale congruo rispetto agli obiettivi;
  3.  Pianificazione finanziaria utile a raggiungere gli obiettivi stessi.

E tanta, tanta pazienza.

E di quanto sia fondamentale il peso da riservare al tempo e alla pazienza se ne trova un esempio nelle due slide di questo post; nella prima,

 sono visualizzati 150 anni di risultati relativi al più grande ed importante mercato azionario del mondo, l’americano S&P 500, durante i quali si sono verificati 96 anni positivi e, di questi, 33 straordinariamente positivi (superiori al +20%) e 54 negativi, di cui 11 straordinariamente negativi (oltre  -20%)

Da cui discende che gli anni positivi sono quasi il doppio di quelli negativi e quelli straordinariamente positivi sono il triplo di quelli straordinariamente negativi.

Tuttavia, a mio parere, la slide più significativa è la seconda, 

dalla quale si evince chiaramente l’importanza del tempo (e della pazienza); infatti, il “mordi e fuggi” quotidiano non è altro che una scommessa da “testa o croce” (53% di possibili risultati positivi) che può portare come unica conseguenza il dissolvimento del proprio patrimonio. Man mano che passa il tempo, le probabilità di ottenere risultati positivi diventano sempre più alte, fino a raggiungere il 100% se si hanno almeno 20 anni a disposizione.

E allora, se il mio orizzonte temporale è di lunghissimo periodo (previdenza integrativa o piano di accumulo per lo studio dei figli, ad esempio) indirizzerò una parte dei miei risparmi su conti deposito e buoni postali oppure sarà il caso di utilizzare mercati finanziari con probabilità elevatissime di ottenere risultati positivi e, da sempre, enormemente più redditizi di strumenti utilizzati perché “ho paura di perdere i risparmi di una vita”?

Perciò, dare retta alle previsioni di astrologia finanziaria quando l’orizzonte dei propri risparmi è di medio -lungo termine ha la stessa valenza dell’oroscopo che mi è capitato di ascoltare in macchina ad inizio anno: “Per quasi metà anno godrete dei favori di Giove, perciò il vostro conto in banca sarà abbastanza stabile, se non in lenta ma stabile crescita. Approfittate di questo lungo periodo favorevole per rimpinguare il portafoglio, mettere da parte un gruzzolo e investirlo fruttuosamente. Le idee non vi mancheranno.”  

Buon anno finanziario 2024.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE